Marx ritrovato

E’ uscito il volume “Mega2: Marx ritrovato”, nuova edizione critica e ultimo lavoro di Alessandro Mazzone.


La ripubblicazione di questo testo straordinario dà testimonianza del grande merito scientifico e culturale al lavoro di Alessandro Mazzone, studioso marxista scomparso lo scorso anno, nell’aver promosso in Italia questa nuova edizione storico-critica delle opere di Marx-Engels-Gesamtausgabe (MEGA2).
Una prima edizione era stata pubblicata nel 2002. Questa edizione - rieditata per Mediaprint a cura dell'Associazione marxista Politica e Classe e del Laboratorio di Critica Sociale, è aggiornata con un saggio di Roberto Fineschi che di Alessandro Mazzone è stato allievo. Ma Alessandro Mazzone è stato per tutti noi, anche per Contropiano e per la Rete dei Comunisti, maestro, amico e compagno di strada sin dall'inizio.
“Con la MEGA, la teoria di Marx è un rinnovato oggetto di ricerca; la metodologia e la strumentazione scientifica che se ricava sono imprescindibili per comprendere e trasformare il presente” è scritto in quarta di copertina.
Il volume è ora disponibile per quanti lo richiederanno scrivendo a: cpiano@tiscali.it.-

prezzo è 15€.

Marzo 2013