Luca Baiada, Operazione Alitalia.
Affari e politica: un modello per il capitalismo italiano, ed. Ombre Corte, Verona, 2011, pp. 194, € 18,00

Luca Baiada è un giurista di vaglia, e lo si vede. Ogni sua definizione è calibrata, ogni sua frase ha interpretazione univoca. Non c’è affermazione che non sia seriamente documentata. Tutto il contrario del giornalismo corrivo dei giorni nostri.
Tassello dopo tassello, Baiada riesce a edificare costruzioni logiche inoppugnabili, di grande eleganza formale. Vanno lette lentamente, vanno assaporate. Anche quando si tratta, come nel caso in specie, di un veemente atto d’accusa contro il sistema politico-economico di potere che regge attualmente l’Italia (e buona parte del resto d’Europa).